SPEDIZIONE GRATUITA PER GLI ORDINI SOPRA I €49
liquidi sigaretta elettronica

Come fare il tuo liquido per sigaretta elettronica

sigaretta elettronica svapo

Come fare un liquido per sigaretta elettronica? Caro amico Svapo, oggi sono qui per risponderti e per darti alcune dritte per personalizzare il gusto della tua svapo.

Cominciamo col dire che la sigaretta elettronica ha totalmente cambiato il mondo del fumo, offrendo un’alternativa più sicura e conveniente rispetto alle sigarette tradizionali. Uno degli aspetti più interessanti delle sigarette elettroniche è la possibilità di personalizzare l’esperienza di svapo e i liquidi svolgono un ruolo fondamentale in questo.

E tu sei qui per questo, vero?

Vuoi creare il tuo liquido per sigaretta elettronica?

Bene, sei proprio nel posto giusto!

In questo articolo, ti fornirò i passaggi necessari per creare il tuo liquido e ti darò consigli e informazioni interessanti su questo argomento. Dalla scelta degli ingredienti alle ricette più popolari, scopriremo insieme come dare un tocco personale alla tua sigaretta elettronica e sperimentare gusti unici.

Capire i liquidi per sigaretta elettronica

Prima di creare i liquidi fai da te per sigaretta elettronica, è importante conoscere gli ingredienti chiave e capire come questi influenzano la tua esperienza di svapo.
Avrai notato, sicuramente, le diciture VG e PG quando si parla di liquidi svapo. Si tratta di glicerina vegetale e glicole propilenico.

Glicerina vegetale (VG) e glicole propilenico (PG)

Glicerina Vegetale (VG) e glicole propilenico (PG) sono gli ingredienti principali che troverai nella maggior parte dei liquidi per sigaretta elettronica.

Ma che differenza c’è tra glicole propilenico e glicerina vegetale?

La glicerina vegetale (VG) è responsabile della produzione di vapore e conferisce una consistenza più densa al liquido. Il glicole propilenico (PG) è noto per il suo effetto sul colpo di gola e per il trasporto dei sapori.

Il PG è una delle basi più utilizzate nelle sigarette elettroniche. La sua essenza fluida e leggera permette di cadere nell’atomizzatore rapidamente. Ciò consente al liquido di bruciare in tempi molto brevi.

Molto spesso si va in difficoltà sulle proporzioni: “quanto VG e quanto PG?”
Siccome le quantità sono importanti, vediamo insieme come calcolarle al meglio.

Quanta glicerina e quanto glicole?

Un rapporto comune è 70% VG e 30% PG o 50% VG e 50% PG. Molte persone cambiano le proporzioni tra VG e PG per ottenere un gusto o una produzione di vapore migliore. Questo dipende dalle preferenze e dai gusti personali. Per questo motivo, è importante sperimentare e trovare la proporzione che soddisfi al meglio le tue esigenze.

Una volta conosciute le basi dei liquidi, possiamo passare agli aromi: un mondo tutto da scoprire, o meglio… da svapare!

Aromi e concentrati

Gli aromi hanno il ruolo fondamentale di dare il gusto al tuo liquido per sigaretta elettronica. Ci sono molti aromi disponibili sul mercato, che vanno dai sapori classici come tabacco e cioccolato fino ai gusti più incredibili come pistacchio, biscotto e babà… e ti consiglio di provarli tutti.

Gli aromi possono essere acquistati come concentrati e devono essere dosati correttamente per ottenere il sapore desiderato. In questo caso è importante seguire le istruzioni del produttore per l’uso e la diluizione.


Creazione del liquido per sigaretta elettronica

Bene, è il momento di passare all’azione e iniziare a preparare tutto ciò che serve per il liquido della tua sigaretta elettronica.
Preparati ad una super svapo!

liquido per sigaretta elettronica

Ingredienti necessari

Per creare il liquido di una sigaretta elettronica, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

Eh si, la nicotina è facoltativa. Puoi tranquillamente farne a meno.
Però aspetta, stai passando dalla comune sigaretta alla svapo con l’intenzione di smettere di fumare?

Se è così usala!
Interrompere drasticamente la nicotina non ti aiuterà subito a smettere di fumare. Questo deve essere un processo graduale dove andrai a diminuire la quantità fino ad eliminarla completamente.

Strumenti necessari

Gli strumenti necessari per procedere alla creazione del tuo liquido per sigaretta elettronica sono i seguenti:

  • Guanti in lattice (utilissimi soprattutto se si utilizza la nicotina)
  • Siringa   
  • Flacone Graduato

Tutti i passaggi per creare il liquido

Adesso vediamo insieme tutti i passaggi per la creazione del liquido.

Pronto? 
Partiamo!

I passaggi da seguire per creare il liquido della sigaretta elettronica sono:

  • Miscelazione di aroma con base neutra
  • Nicotizzare il liquido – facoltativo
  • Agitare il flacone
  • Aspettare il tempo giusto

Vediamoli insieme punto per punto e creiamo il nuovo liquido.

Miscelazione di aroma con base neutra

La prima cosa da sapere per potere iniziare a creare il liquido per sigaretta elettronica è conoscere la percentuale di diluizione dell’aroma concentrato che hai scelto.

Solitamente, la percentuale consigliata è del 10%.

Ciò sta a significare che per ottenere un liquido da 100ml sarà necessario utilizzare 10ml dell’aroma concentrato scelto, mente i restanti 90ml saranno composti dalla base neutra: VG e PG.

Ti starai chiedendo: “e se voglio utilizzare due aromi, come faccio?”

Supponiamo che gli aromi siano due (es: tabacco e biscotto).

In questo caso la quantità di VG e PG resterà invariata (90 ml) dovrai, però, dividere la quantità di aroma complessivo (10 ml) per i due aromi scelti.

Quindi per ottenere 100 ml di liquido basterà miscelare 5ml di aroma ai tabacco, 5ml di aroma al biscotto, 90 ml di base neutra.

Nicotizzare il liquido – facoltativo

Leggi questo passaggio solo se vuoi aggiungere la nicotina al tuo liquido per sigaretta elettronica.

Per ottenere un buon liquido finale è necessario fare i giusti calcoli per evitare danni.

Se vuoi preparare una base neutra da 100ml e hai acquistato il kit base, dovrai procedere così:

  • Kit base zero = totale 90ml di prodotto + 10ml di aroma
  • Kit base 2 = 80ml di base neutra + 1 booster di nicotina 20mg + 10ml di aroma
  • Kit base 4 = 70ml di base neutra + 2 booster di nicotina 20mg + 10ml di aroma
  • Kit base 6 = 60ml di base neutra + 3 booster di nicotina 20mg + 10ml di aroma
  • Kit base 8 = 50ml di base neutra + 4 booster di nicotina 20mg + 10ml di aroma

Se invece vuoi preparare uno scomposto o un liquido shot da 20ml, le proporzioni non sono uguali, cambiano.

Qui hai 20 ml di liquido super concentrato, al quale aggiungere sempre la glicerina vegetale e il booster di nicotina.

Ecco un esempio concreto di miscelazione di un liquido scomposto da 20ml:

  • per ottenere un liquido senza nicotina: aggiungere 40ml di glicerina per ottenere i 60ml totali di liquido
  • per svapare a nicotina 3mg: aggiungere 1 booster di nicotina 20mg/ml e 30ml di glicerina vegetale
  • per svapare a nicotina 6mg: aggiungoere 2 booster di nicotina 20mg/ml e 20ml di glicerina vegetale
  • per svapare a nicotina 9mg: aggiungere 3 booster di nicotina 20mg/ml e 10ml di glicerina vegetale
  • per svapare a nicotina 12mg: aggiungere 4 booster di nicotina 20mg/ml 

Agitare il flacone

Per fare amalgamare bene gli ingredienti tra loro, una volta terminate le procedure, ricordati di agitare bene il flacone.

Anche il liquido ha i suoi tempi

Provare subito il liquido è una tentazione che potrebbe lasciarti “l’amaro in bocca”.

Gli ingredienti hanno bisogno di un paio di giorni per amalgamarsi del tutto e per regalarti, durante l’esperienza svapo, tutte le sfumature e i toni degli aromi scelti.


Qual è il periodo di tempo necessario per ottenere un prodotto finito?

liquido svapo

Iniziamo col dire che non c’è un tempo specifico uguale per tutti i liquidi e che spesso dipende dal gusto personale del vaper.

Solitamente, sulla boccetta degli aromi viene indicato un tempo di maturazione consigliato. Calcolare il tempo di maturazione diventa più complicato quando diversi aromi vengono mescolati insieme.

Un indizio interessante è che il liquido diventa più scuro nel tempo. Questo accade a causa dell’ossidazione dei diversi ingredienti. I composti contenenti nicotina si scuriscono più velocemente e in modo più evidente.

Questo è sicuramente un buon segnale di maturazione ma non è tutto. Per avere la certezza della maturazione completa del tuo liquido non ti resta che provarlo.

Gusto e olfatto non sbagliano mai.

Riesci a distinguere gli aromi del tuo liquido per sigaretta elettronica? Hanno delle note piacevoli ed equilibrate? Se la risposta è sì, significa che il liquido ha raggiunto il suo livello di maturazione.

Ci sono comunque dei tempi indicativi da rispettare in base alla tipologia di liquido. Vediamoli insieme:

  • Aromi alla frutta: Normalmente, gli aromi fruttati, sono quelli che non hanno bisogno di molto tempo di maturazione perché, essendo leggeri, si amalgamano facilmente. Se per il tuo liquido hai scelto un solo aroma, due giorni di maturazione sono sufficienti. Nel caso in cui sono stati aggiunti più aromi, consigliamo di aspettare qualche giorno in più fino ad un massimo di una settimana di maturazione.
  • Aromi dolci e cremosi: Più corposi di quelli fruttati, di solito, per assaporarli, ci vogliono da quattro a sette giorni.
  • Aromi al tabacco: Per ottenere il meglio dal punto di vista della percezione e dell’aroma, questi sapori richiedono più tempo per maturare. Il tabacco è un ingrediente dalle note intricate, per cui almeno una settimana di riposo è necessaria, anche se è preferibile attendere più a lungo.
  • Aromi organici: Un discorso a parte riguarda gli aromi organici e cioè tutti gli aromi ottenuti tramite un processo naturale. Per ottenere il miglior liquido, occorre più tempo (10 – 14 giorni) per consentire ai composti chimici (glicerina e glicole) di unirsi all’aroma naturale.

Opzioni alternative e consigli utili

Se non ti senti sicuro di creare il tuo liquido per sigaretta elettronica o se preferisci affidarti a professionisti del settore, ci sono numerosi produttori affidabili che offrono una vasta gamma di liquidi pronti all’uso. Puoi scegliere tra marchi rinomati che si sono guadagnati la fiducia dei vaper grazie alla qualità dei loro prodotti.

Inoltre, è importante tenere presente alcuni consigli utili durante la creazione e l’utilizzo dei liquidi per sigaretta elettronica:

  • Segui attentamente le linee guida sulla sicurezza quando lavori con gli ingredienti.
  • Ricorda di etichettare correttamente le tue boccette di liquido per sigaretta elettronica, indicando il sapore, la proporzione VG/PG e la data di creazione. Questo ti aiuterà a tenere traccia dei tuoi liquidi e a evitarne l’uso dopo la loro data di scadenza.
  • Sperimenta con diverse proporzioni VG/PG e dosaggi di aromi per trovare la combinazione perfetta che si adatta alle tue preferenze personali. Ognuno ha gusti diversi, quindi non aver paura di esplorare e trovare il tuo mix ideale.
  • Prima di utilizzare il tuo liquido, assicurati sempre che sia compatibile con il tuo dispositivo e atomizzatore. Alcuni atomizzatori richiedono una proporzione specifica di VG/PG per funzionare al meglio, quindi verifica le specifiche del tuo dispositivo prima di utilizzare il liquido.
  • Mantieni pulito il tuo dispositivo e atomizzatore per ottenere una resa ottimale del sapore. Pulisci regolarmente l’atomizzatore e sostituisci le resistenze quando necessario per evitare la formazione di residui e ottenere una vaporizzazione pulita e piacevole.
Siamo arrivati alla fine.

Creare il tuo liquido per sigaretta elettronica è un’opzione entusiasmante per personalizzare la tua esperienza di svapo e sperimentare nuovi sapori. Con l’uso dei giusti ingredienti, il dosaggio corretto e il rispetto delle linee guida di sicurezza, puoi creare liquidi unici e gustosi che soddisfano le tue preferenze personali.

Lascia libera la tua creatività e con moderazione, sperimenta nuovi sapori.

Spero che la lettura di questo articolo ti sia stata utile per apprendere le nozioni base dei liquidi svapo (se sei alle prime armi) e per creare il tuo super liquido personalizzato.

liquido sigaretta elettronica

Peace, Love and Happy Svapo.


Lascia un commento

Vape89
Via Lago Patria 165/1
80014 Giugliano in Campania (NA)

+393513581926

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Oltre – Via Lago Patria 165/1 – 80014 Giugliano in Campania – P.IVA 10203181218

Apri la chat
Ciao sono Vape89, serve aiuto?
Ciao sono Vape89, serve aiuto?